Certificati e Servizi - Richiesta certificato tramite sito

Richiesta Certificati del Casellario Giudiziale
NOTA BENE: Si consiglia di utilizzare un indirizzo email tradizionale e NON un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC), in quanto la richiesta online è generata da un sistema automatico. Nel caso si utilizzi un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC), accertarsi preventivamente che tale indirizzo sia abilitato a ricevere posta non certificata.

Tramite questa sezione è possibile effettuare una prenotazione del certificato dei carichi pendenti.
La prenotazione del certificato vincola l'utente a versare le relative marche da bollo trattandosi del corrispettivo di un servizio reso dal personale di cancelleria.

Attenzione: La prenotazione del presente certificato comporta che l'interessato o un suo delegato si dovranno recare all'Ufficio del Casellario di Livorno.
Si ricorda che il certificato dei carichi pendenti va richiesto esclusivamente al Casellario della Procura della Repubblica del luogo di residenza.

Per consentire all'Ufficio di trattare la richiesta è necessario prestare il proprio consenso al trattamento dei dati personali, selezionando l'apposita casella.
Tutti i campi sono obbligatori.
NOTA BENE: per ottenere il certificato online dopo aver compilato i dati premere sul pulsante Invia Richiesta situato a fondo pagina.

FASE 1: PRENOTAZIONE DEL CERTIFICATO DEI CARICHI PENDENTI

Compilare il modulo sottostante
Cognome
Nome
Sesso
Luogo di nascita
Data di nascita
(es. gg/mm/aaaa)
Residente a (indicare il comune)
Residente in Via
Carta d'identità/patente di guida
Rilasciato da
Rilasciato il
CHIEDE
il rilascio del proprio certificato dei carichi pendenti per uso
Codice di verifica
Indirizzo di posta elettronica

Consenso al trattamento dei dati personali *
Informativa ai sensi del D.lgs. n.196/2003

"Il sottoscritto dichiara che quanto sopra è reso ai sensi dell'articolo 76, comma 1, D.P.R. n. 445/2000 con assunzione di responsabilità penale in caso di dichiarazione mendace."

Nota Bene: Quando il certificato richiesto sarà disponibile per il rilascio, la Procura della Repubblica di Livorno trasmetterà, all'indirizzo di posta elettronica indicato dal richiedente, l'invito a presentarsi allo sportello del Casellario Giudiziale per il rilascio del certificato

FASE 2: PRESENTAZIONE RICHIESTA E CONTESTUALE RITIRO DEL CERTIFICATO PRENOTATO ONLINE

All'atto del ritiro l'interessato, o un suo delegato, dovrà formalizzare la richiesta del certificato dei carichi pendenti presentando:
  • Il modulo di richiesta certificato dei carichi pendenti (il modulo, già compilato con i dati forniti dal richiedente, sarà inviato all'indirizzo di posta elettronica indicato e dovrà essere stampato e presentato allo sportello del Casellario con la firma in originale dell'interessato);
  • un documento d'identità in corso di validità; per i cittadini extracomunitari si richiede la copia del permesso di soggiorno;
  • una marca da bollo da 16,00 euro;
  • una marca per diritti da 3,84 euro;
  • nel caso di certificato richiesto per uso adozione la richiesta è esente dal pagamento di bolli;
  • in caso di certificati utili per produzioni all'estero specificare lo Stato a cui saranno inviati.
Se il ritiro è effettuato da persona delegata, occorre che il delegante compili e firmi il modulo anche nella parte relativa alla delega, ed inoltre, alleghi la fotocopia di un documento di identità in corso di validità.